Home
Testi Magistero
Liturgia
Bibliografia
Discografia
Canti
Tecnica vocale
Commenti
Libro_4


Fulvio Rampi è uno dei massimi esperti di canto gregoriano. In questo libro ne parla con lo scopo di raccontarne la storia, gli sviluppi, il significato, il legame con la liturgia. Non è quindi un testo tecnico (anche se alcune spiegazioni tecniche vengono inevitabilmente presentate) ma un lungo colloquio che riesce a trasmettere l'interesse e la passione per questa forma di canto tradizionale. Molto interessante il capitolo che richiama le fasi salienti del processo di riscoperta del gregoriano durante l'800 e ai primi del '900 a cura, soprattutto, dei monaci di Solesmes. Così come l’altro dedicato al tema dello sviluppo della notazione, e del ruolo che questa assume oggi per avvicinarci al mistero dell’andamento e del ritmo delle melodie gregoriane. In generale però il tema del libro riguarda il ruolo che il canto svolge nell’ambito della liturgia; perché i testi liturgici possono (o devono?) essere accompagnati da una melodia? Quale significato riveste il canto rispetto alle parole? E perché proprio questo genere di canto, e cioè il gregoriano? E’ certamente grazie ad una evidente passione per l’argomento che Rampi riesce a coinvolgere il lettore e a fornire risposte esaurienti e approfondite a tutte queste domande, con stile discorsivo ma attingendo appieno alla sua grande competenza musicale e storica.



INDIETRO


BIBLIOGRAFIA
Site Map